• monitoraggio strutturale
  • monitoraggio in continuo
  • monitoraggio wireless
  • monitoraggio senza fili
  • monitoraggio delle strutture
  • monitoraggio parametri strutturali
  • monitoraggio automatico delle crepe nelle strutture
  • monitoraggio on-line 7/7 e 24/24
  • monitoraggio parametri strutturali degli edifici esistenti
  • sistema di monitoraggio automatico con sensori e data-logger
monitoraggio fessure1 monitoraggio cedimenti delle strutture2 monitoraggio delle rotazioni strutturali3 monitoraggio delle fessure negli edifci4 monitoraggio delle crepe negli edifici5 monitoraggio dei cedimenti in fondazione6 monitoraggio dei parametri strutturali negli edifici7 monitoraggio dei movimenti delle strutture8 monitoraggio delle fessure e delle rotazioni strutturali9 monitoraggio automatico strutturale10
Prove sui Materiali / Calcestruzzo | Muratura | Acciaio | Legno | Malta e Intonaco | Terreno e Fondazioni
Analisi Solai e Soffitti / Prove di Carico Statiche | Prove Dinamiche | Sfondellamento e Controsoffitti
Monitoraggi e Rilievi / Fessure e Cedimenti | Vibrazioni | Temperatura e Umidità | Rumore | Odore e Radon | Laser Scanner
diagnostica strutturale: il monitoraggio in continuo

MONITORAGGIO strutturale di fessure, crepe, cedimenti e rotazioni



Monitoraggio in continuo dei parametri strutturali - ossia di fessure, crepe, cedimenti e rotazioni - in ambienti interni ed esterni, con collegamento di sensori elettronici ad una centralina di acquisizione e registrazione dati (data-logger).

Controllo del quadro fessurativo per l'identificazione di anomalie progettuali e/o costruttive, nonchè fenomeni di degrado che possano pregiudicare la sicurezza strutturale dell'edifcio esistente (NTC08 di cui al DM 14.01.2008).

Grandezze strutturali acquisibili: ampiezza delle fessure, spostamento relativo tra i lembi delle fessure, lunghezza delle crepe, rotazioni degli elementi strutturali, con conseguente spostamento orizzontale, cedimenti fondazionali, con conseguente spostamento verticale, ecc.




MONITORAGGIO STRUTTURALE IN CONTINUO, A BATTERIA, WIRELESS E ON-LINE 7/7 e 24/24


IDES ha messo a punto il nuovo sistema di monitoraggio strutturale con funzionamento in continuo, a batteria, senza fili (wireless) e sempre connesso a internet (on-line).

La rete wireless è composta da sensori dotati di tecnologia wireless e alimentati a batteria (wS). Essi acquisiscono automaticamente i dati strutturali (fessure, crepe, cedimenti e rotazioni) a intervalli di tempo programmati e li inviano con segnale radio al Data-logger (wDG), che li memorizza.

Negli ambienti chiusi, per migliorare la trasmissione dei dati inviati dai sensori wireless, si fa uso di uno o più ripetitori di segnale, anch’essi wireless e alimentati a batteria (wR).

Il Data-logger wireless fa anche da Gateway: non solo memorizza i dati strutturali (fessure, crepe, cedimenti e rotazioni), ma - tramite modem GSM/GPRS interno - li invia al Centro Servizi di IDES, che elabora istantaneamente tabelle e grafici per fornire di dati in maniera automatica, stabile, precisa ed affidabile.

Il Cliente può accedere al Centro Servizi di IDES tramite internet, comodamente da qualunque tablet, pc o smartphone e in qualunque momento, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24.

Il Cliente è comunque tranquillo perchè, superate determinate soglie, il Centro Servizi invia automaticamente l'allarme via e-mail o SMS.

monitoraggio strutturale in continuo wireless a batteria con collegamento a internet




METODOLOGIA DI MONITORAGGIO STRUTTURALE


  1. Predisposizione dell'impianto di acquisizione alimentato mediante batteria o modulo fotovoltaico o rete elettrica

  2. Installazione dei sensori per l'acquisizione dei parametri strutturali (fessure, crepe, cedimenti e rotazioni), del data-logger (per la registrazione dei dati) ed, eventualmente, del sistema di allarme collegato a combinatore telefonico

  3. Inizializzazione del sistema di acquisizione dei dati e impostazione della cadenza temporale di registrazione

  4. Lettura automatica dei dati più volte al giorno

  5. Sopralluoghi periodici per il controllo dell'apparecchiatura e/o per lo scarico dei dati

  6. Acquisizione in continuo dei parametri strutturali (fessure, crepe, cedimenti e rotazioni), registrazione automatica dei dati e loro trasferimento mediante modem GSM/GPRS o computer portatile

  7. Elaborazione e restituzione dati in forma tabellare e grafica

  8. Redazione di rapporti periodici mensili

  9. Redazione di verbale finale di prova con analisi interpretativa dei risultati dal punto di vista strutturale




QUALIFICA DEGLI OPERATORI ADDETTI AL MONITORAGGIO DEI PARAMETRI STRUTTURALI


Esecuzione, elaborazione e restituzione del monitoraggio strutturale sono affidati a Tecnici laureati in ingegneria civile o architettura in possesso di Qualifica specifica di:

  1. Esperto di 3° livello - settore PnD Ingegneria Civile
    rilasciata da RINA o CICPND secondo le norme UNI EN 473 (Qualifica e certificazione del personale addetto alle prove non distruttive) e ISO 9712:1999 (Nondestructive Testing – Qualification and Certification of Personnel)

  2. ovvero

  3. Tecnico addetto alle indagini diagnostiche sugli edifici storici
    conferita da almeno 10 anni da Regione Lombardia a seguito di corso specifico della durata non inferiore a 600 ore



VOCI DI CAPITOLATO DEL MONITORAGGIO DI STRUTTURE ESISTENTI


Nella sezione download si può scaricare la descrizione della procedura di esecuzione e la descrizione della strumentazione utilizzata nel monitoraggio in continuo dei parametri strutturali (fessure, crepe, cedimenti e rotazioni). Oppure si può procedere tramite il seguente link:


monitoraggio strutturale Voci di capitolato dei monitoraggi strutturali

monitoraggio di crepe e fessure nei muri
Monitoraggio delle fessure nei muri

monitoraggio di crepe e fessure nella pavimentazione
Monitoraggio delle crepe nella pavimentazione

monitoraggio di crepe e fessure nelle volte
Monitoraggio delle fessure nelle volte

Data logger a batteria per la registrazione dati del monitoraggio automatico in continuo
Data-logger con funzionamento a batteria

monitoraggio in continuo con sensori per le fessure d'angolo
Monitoraggio di crepe tra muri ortogonali

data-logger per registrazione dati del monitoraggio automatico
Data-logger per la registrazione dei dati

monitoraggio biassiale lungo asse x e asse y delle crepe nei muri
Monitoraggio biassiale delle crepe nei muri

servizi integrati ingegneria sismica

SEGUICI

DIVISIONI

Diagnostica
Ingegneria
Carbonio
Sismica
Umidità
BROCHURE

Catalogo
Prove di carico
Prove su muratura
Prove su calcestruzzo
Analisi dei solai
Fibre di carbonio
Deumidificazione
Criosabbiatura
CLIENTI

SismaBonus
Area clienti
Tutela privacy
Utilizzo sito web
Voci di capitolato:
servizi di diagnostica

Voci di capitolato:
fibre di carbonio

AZIENDA

Chi siamo
Dati societari
Lavora con noi
Partner
Referenze
Clienti
Catalogo
Contatti


Via G. Galilei n° 50 - Brescia


030 66 60 491


ides@idesweb.it


339 811 29 22


030 66 60 491


ides.srl@pec.it
© IDES - Società di Ingegneria - Tutti i diritti riservati