DIVISIONE CARBONIO
FIBRE DI CARBONIO
I prodotti fibrorinforzati a matrice polimerica a fibre continue in carbonio (CFRP - Carbon Fiber Reinforced Polymer) sono materiali compositi, eterogenei ed anisotropi, con comportamento prevalentemente elastico lineare fino al collasso.
Le fibre di carbonio sono usate per la fabbricazione di compositi ad elevate prestazioni e si distinguono per il loro alto modulo di elasticitÓ (240 o 390 GPa) e per la loro elevata resistenza a trazione (4500-4800 MPa).
Hanno un comportamento a rottura intrinsecamente fragile e, a confronto con le fibre di vetro (GFRP) e con quelle arammidiche (AFRP), le fibre di carbonio risultano essere le meno sensibili ai fenomeni di scorrimento viscoso (creep) e di fatica, e sono contraddistinte da una modesta riduzione della resistenza a lungo termine.
Le fibre di carbonio si distinguono in: fibre ad Alta TenacitÓ (HT), fibre ad Alto Modulo (HM).

Le fibre di carbonio, aventi un diametro di pochi micron, sono assemblate in un filo che pu˛ essere caratterizzato dal numero di fibre componenti il filo o dal loro peso: 12 k = 12000 fibre (800 Tex); 24 k = 24000 fibre (1600 Tex)..

Le fibre di carbonio presentano un'elevatissima resistenza alle alte temperature (oltre 1000 ░C), non bruciano, sono chimicamente resistenti a qualsiasi agente chimico e non subiscono fenomeni di invecchiamento.
FIBRE DI CARBONIO

ad Alta TenacitÓ - "HT"
Tensione di rottura a trazione = 4800 MPa
Modulo elastico a trazione = 240 GPa
Allungamento a rottura > 1,9%
DensitÓ = 1,8 g/cm3


ad Alto Modulo - "HM"
Tensione di rottura a trazione = 4500 MPa
Modulo elastico a trazione = 390 GPa
Allungamento a rottura > 0,8%
DensitÓ = 1,8 g/cm3


NASTRI IN FIBRA DI CARBONIO

Il rinforzo CFRP con pu˛ essere realizzato mediante nastri uni, bi e quadri-direzionali termosaldati.
Tale tecnica consente di mantenere le fibre di carbonio nella corretta posizione mediante una leggerissima fibra di vetro termosaldata a caldo.
I nastri UNI-direzionali sono disponibili con larghezza di 8 - 10 - 15 - 20 - 25 - 30 - 40 - 50 - 60 cm
I nastri BI-direzionali sono disponibili con larghezza di 20 - 30 - 40 - 50 - 60 cm
I nastri QUADRI-direzionali sono disponibili con larghezza di 21 - 25 - 31,5 - 42 - 63 cm
Per quantitativi significativi, si possono fornire dimensioni diverse dallo standard.

RINFORZI UNI-DIREZIONALI "HT"

Peso della fibra = 220 g/m2
Sezione resistente = 1,2 mm2/cm
Spessore equivalente = 0,12 mm
Tensione di rottura > 3500 MPa


Peso della fibra= 320 g/m2
Sezione resistente = 1,7 mm2/cm
Spessore equivalente = 0,17 mm
Tensione di rottura > 3500 MPa


Peso della fibra = 420 g/m2
Sezione resistente = = 2,2 mm2/cm
Spessore equivalente = 0,22 mm
Tensione di rottura > 3500 MPa


RINFORZI BI-DIREZIONALI "HT"

Peso della fibra = 180 g/m2
Direzione delle fibre = 0░ e 90░
Sezione resistente = 0,46 mm2/cm x 2 direzioni
Spessore equivalente = 0,046 mm x 2 direzioni
Tensione di rottura > 3500 MPa


Peso della fibra = 320 g/m2
Direzione delle fibre = 0░ e 90░
Sezione resistente = 0,85 mm2/cm x 2 direzioni
Spessore equivalente = 0,085 mm x 2 direzioni
Tensione di rottura > 3500 MPa


RINFORZI QUADRI-DIREZIONALI "HT"

Peso della fibra = 420 g/m2
Direzione delle fibre = 90░, 45░, 0░ e -45░
Sezione resistente = 0,54 mm2/cm x 4 direzioni
Spessore equivalente = 0,054 mm x 4 direzioni
Tensione di rottura > 3500 MPa


RINFORZI UNI-DIREZIONALI "HM"

Peso della fibra = 320 g/m2
Sezione resistente = 1,7 mm2/cm
Spessore equivalente = 0,17 mm
Tensione di rottura > 3500 MPa
Modulo elastico = 390 GPa


Peso della fibra = 420 g/m2
Sezione resistente = 2,2 mm2/cm
Spessore equivalente = 0,22 mm
Tensione di rottura > 3500 MPa
Modulo elastico = 390 GPa


Fibre di vetro
Applicazioni
Vantaggi
Progettazione
Controllo qualita'
DIAGNOSTICA
Prove non distruttive, controlli, indagini, rilievi, analisi e monitoraggi


ENGINEERING
Accertamenti e perizie.
Progettazione e consulenza tecnica per strutture, sismica, sicurezza e materiali



CARBONIO
Progettazione ed applicazione di materiali compositi in fibra di carbonio (CFRP)


SISMICA
Adeguamento e miglioramento sismico: dalla diagnosi sismica agli interventi antisismici con il SismaBonus


UMIDITA'
Soluzioni per la deumidificazione di murature con umiditÓ di risalita ed ambienti con umiditÓ da condensa


facebook Google+ twitter